Click to listen highlighted text!

In Evidenza, ultime novità

Bambini disattenti e iperattivi

Bambini disattenti e iperattivi

Bambini disattenti e iperattivi: non stanno mai fermi, passando da un’attività ad un’altra; il bambino iperattivo non termina un gioco e sembra in difficoltà quando deve programmare o pianificare un’attività.

Bambini disattenti e iperattivi.

Il bambino disattento e iperattivo, è spesso un bambino che non sa fare da solo e non sa cosa fare, non è sereno, non riesce a stare fermo e passa da un’attività all’altra non                                                                               riuscendo a condividere con gli altri tempi, modalità e attese.

Gli adulti tendono a sgridarlo continuamente anche prima che possa combinare qualcosa. Le relazioni che i bambini iperattivi riescono ad instaurare sono poche, pervase da aggressività, che con il tempo sarà responsabile dei rifiuti da parte dei coetanei.

Accanto a questi aspetti più oppositori se ne possono affiancare altri, come la difficoltà di concentrazione.

La difficoltà di attenzione-concentrazione è nemica dell’apprendimento e se è associata all’iperattività, possono insorgere problemi più seri sia nelle relazioni sociali che a scuola.

Saranno quindi da considerare campanelli d’allarme quelle situazioni in cui il bambino si alza in continuazione, non sta fermo, non riesce a mantenere la concentrazione e l’interesse su un gioco e a portarlo a termine. Il bambino disattento e iperattivo è un bambino che soffre ed esprime in questo modo il suo disagio: sta all’adulto comprendere che cosa non riesce a comunicare in altro modo e non esitare a chiedere aiuto per capire meglio i suoi bisogni e recuperare una relazione più serena.

A Bergamo il Centro RicreAzione offre percorsi di parent training per la gestione dei comportamenti inefficaci e propone percorsi personalizzati progettati per il bambino che soffre di queste difficoltà.

Un’equipe mutidisciplinare prende in carico il piccolo paziente e la sua famiglia, accompagnandoli nel percorso familiare e scolastico.

Essenziale ai fini di un risultato positivo della terapia è un rapporto prolungato con il terapeuta e l’equipe curante, sia da parte del bambino che della famiglia, per sviluppare in modo concertato tecniche di gestione del comportamento.

Per informazioni ed appuntamenti: Dott.ssa Letizia Corti

tel. 035.657351 – cell. 347.6500755

mail: l.corti@cooperativaprogettazione.itricreazione@cooperativaprogettazione.it

Per informazioni:
http://www.centroricreazione.it/

Per approfondimenti:
http://www.cooperativaprogettazione.it/disattenzione-e-iperattivita-a-casa-e-a-scuola-quanto-costa-non-intervenire-subito/
http://www.cooperativaprogettazione.it/nuovo-cartoon-sui-dsa-ed-in-particolare-sulla-disattenzione-e-iperattivita-a-casa-e-a-scuola/

 

 

 

 

Share Button
Click to listen highlighted text!