• post coronavirus

Ambiti di intervento

DSA

DSA

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) identificano caratteristiche neurobiologiche individuali che coinvolgono un dominio specifico di abilità, lasciando intatto il funzionamento intellettivo generale. Essendo in possesso dei requisiti per il rilascio della Certificazione DSA, l’Equipe del Centro RicreAzione si occupa di valutazione, diagnosi e…

Famiglie

Famiglie

Genitori e Famiglie possono trovare  supporto, informazioni,  consulenze, percorsi di affiancamento alla genitorialità e interventi personalizzati nella gestione del rapporto con i figli e con la scuola, presso le sedi del Centro RicreAzione di Milano e Bergamo. La gestione quotidiana nei casi di conflitti coni…

Minori Stranieri

Minori Stranieri

Famiglie straniere da poco arrivate in Italia, seconde generazioni, ma anche genitori che hanno adottato bambini e adolescenti di altre nazionalità: è in queste realtà che si sente con più forza il bisogno di un intervento competente e specializzato. Il Centro RicreAzione fa fronte…

Interventi nelle Scuole

Interventi nelle Scuole

Il Centro RicreAzione mette a disposizione la propria competenza nel rapporto di bambini e adolescenti con la scuola, organizzando laboratori per le diverse fasce d’età. Scuola dell’Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di Primo Grado Scuola Secondaria di Secondo Grado  

Servizi

News

  • Difficoltà con i numeri? Problemi persistenti con la matematica: la Discalculia è un DSA che non va sottovalutato

    Difficoltà con i numeri? Problemi persistenti con la matematica: la Discalculia è un DSA che non va sottovalutato La discalculia è una difficoltà di apprendimento specifica nell'area della matematica,, che ha a che fare con l'abilità cognitiva della persona o con i metodi di insegnamento utilizzati. La discalculia è l'equivalente della dislessia, ma invece dell'area trattata della lettura e della scrittura, si manifesta nella comprensione e realizzazione del calcolo matematicoQuesta difficoltà sorge fin dalla tenera età, a cominciare dal problema dell'identificazione delle cifre. Inoltre la discalculia mette in conflitto la corrispondenza dei simboli numerici, con la quantità di oggetti reali che rappresentano.Tutto questo perché il bambino con discalculia, non capisce la relazione tra la cifra e la quantità Read More
  • LOGOPEDIA POST COVID-19 - Milano Bergamo

    LOGOPEDIA POST COVID-19 - Milano Bergamo Logopedia Milano Bergamo: presso i Centri RicreAzione sono a disposizione logopedisti specializzati nella valutazione e nella riabilitazione della voce sia rispetto a necessità post Covid, sia per interventi per bambini, adolescenti e adulti. Molte persone colpite dal Coronavirus hanno trascorso anche oltre due mesi in terapia intensiva, altre hanno subito una tracheotomia. Al rientro a domicilio, dopo questi lunghi periodi di ospedalizzazione, alcuni di questi soggetti potrebbero avere la necessità di un intervento logopedico per riacquisire alcune delle capacità perdute, nelle seguenti aree. AREA VOCE: disfonia- Valutazione- Training logopedico volto al miglioramento delle capacità fonatorie e pneumo-foniche in pazienti con Read More
  • Le fiabe che riavvicinano i bambini del mondo

    Le fiabe che riavvicinano i bambini del mondo “Ti racconto una storia” è una piattaforma online del Centro di documentazione della Fondazione ISMU per i bambini: una raccolta di storie dai cinque continenti narrate in italiano e in lingue diverse per promuovere l’educazione interculturale Arriva dalle tradizioni orali della Tunisia e si chiama Il pozzo magico. Il suo titolo originale arabo è al-bir al-mashūr, un racconto popolare che, attraverso la storia di due sorelle dai caratteri opposti, parla della vittoria del bene sul male, un tema molto diffuso nelle favole. Questa fiaba si può ascoltare in italiano ma anche in dialetto egiziano. Il ravanello, invece, è una fiaba Read More
  • DSA e Coronavirus

    DSA e Coronavirus DSA e Coronavirus: come hanno vissuto la pandemia gli alunni con Disturbi Specifici dell’Apprendimento. Sono tanti e sono stati dimenticati, nonostante siano il 2,9% degli alunni. Fra i 254mila studenti con una certificazione di DSA, quasi uno su due è dislessico. DSA e Coronavirus: segregazione e ripresa scolastica, quali accortezze, quali indicazioni? Nelle scuole italiane, quasi 3 alunni su 100 hanno un Disturbo Specifico dell’Apprendimento. Per l'esattezza sono il 2,9% degli studenti, in numeri assoluti 254.600 sugli oltre 8,6 milioni di iscritti. Fra essi, il 42,5% ha una certificazione che riguarda la dislessia, il 20,8% la disortografia, il 19,3% la Read More
  • 1
  • 2
  • 3